Coronavirus, l’aggiornamento di Regione Lombardia: 401 casi a Monza e Brianza (+25)
sede della giunta della Regione lombardia (palazzo lombardia) a milano (Foto by Inviati Eco Inviati Eco)

Coronavirus, l’aggiornamento di Regione Lombardia: 401 casi a Monza e Brianza (+25)

L’aggiornamento sulla situazione del Coronavirus con gli assessori regionali Giulio Gallera (Welfare) e Davide Caparini (Bilancio). Sono 17.713 le persone positive al Covid-19 in Lombardia (+1.493), 401 a Monza e in Brianza.

Numeri in crescita per l’emergenza Coronavirus in Lombardia, ma con quasi tutti gli indici in maniera inferiore ai giorni scorsi. Tranne il dato dei decessi. Lo ha riferito l’assessore regionale Giulio Gallera nella quotidiana conferenza di aggiornamento.

LEGGI Gli aggiornamenti di martedì 18 marzo 2020 a Monza e in Brianza

Sono 17.713 le persone positive al Covid-19, +1.493 rispetto a martedì quando la crescita era stata di 1.571 casi. Sono 7.285 gli ospedalizzati (+332, erano stati +782 tra lunedì e martedì), 924 le persone ricoverate in terapia intensiva (+45, erano stati +56).
Ma è ancora altissimo il numero delle morti arrivate a 1.959, con un incremento di trecento rispetto a ieri.

Sembrano rallentare i contagi a livello provinciale: a Bergamo ci sono stati 4.305 (+312), Brescia 3.784 (+484), Como 286, Cremona 2.167, Lodi 1.445 (+27).

A Monza e Brianza +25 casi in un giorno per salire a 401 persone positive. È costante il dato di Milano e Città metropolitana con 2.644 contagi (+318).
E poi 466 a Lecco (+26), 514 Mantova (+49), 978 Pavia (+94), 265 Varese (+31), Sondrio 75 (+1).

«I numeri sono quelli di una continua battaglia: i numeri crescono in maniera inferiore rispetto a martedì e questo è un dato importante e positivo. Anche se non è la valutazione giorno per giorno che ci interessa - ha spiegato Gallera - ma è il trend da valutare a fine settimana per capire la riduzione».

LA CONFERENZA


© RIPRODUZIONE RISERVATA