Coronavirus, la Bcc di Carate  dona 200mila euro alle Asst di Monza e Vimercate
Bcc Carate Brianza

Coronavirus, la Bcc di Carate dona 200mila euro alle Asst di Monza e Vimercate

La Bcc di Carate Brianza ha donato 100 mila euro ciascuno all’Asst di Monza (che comprende gli ospedali di Monza e Desio) e all’Asst di Vimercate (che comprende i poli ospedalieri di Carate, Giussano, Seregno e Vimercate). Più 25 mila euro all’Asst Grande Ospedale Metropolitano di Niguarda.

Anche Bcc Carate scende in campo nella lotta al Covid 19. L’istituto di credito brianzolo presieduto da Annibale Colombo ha deciso di donare 100 mila euro ciascuno all’Asst di Monza (che comprende gli ospedali di Monza e Desio) e all’Asst di Vimercate (che comprende i poli ospedalieri di Carate, Giussano, Seregno e Vimercate), le due aziende socio sanitarie che da giorni sono chiamate a sostenere un carico di lavoro eccezionale e rimangono uno straordinario riferimento sanitario per tutta la regione.

A queste donazioni si aggiunge anche un contributo di 25 mila euro all’Asst Grande Ospedale Metropolitano di Niguarda per l’acquisto di due importanti strumenti di utilità scientifica per il reparto di anatomia e istologia patologica.

«Tutti siamo coinvolti in una severissima allerta sanitaria che vede anche il nostro territorio a rischio - sottolinea Colombo - Abbiamo voluto dare un segno tangibile della nostra vicinanza al mondo della sanità in prima linea per salvare vite umane. Il Consiglio di amministrazione che rappresento ha scelto all’unanimità di dare la priorità a tre strutture ospedaliere che per vicinanza costituiscono dei punti di riferimento per trattare le persone colpite dal Covid 19. La donazione al Niguarda va in senso più scientifico mentre quelli a favore delle Asst di Monza e Vimercate sono di tipo interventistico e ci permettono di sostenere i principali poli ospedalieri della Brianza».

Bcc Carate ha, inoltre, provveduto a una serie di interventi per la sicurezza dei propri lavoratori e dei propri clienti. Questa settimana il presidio degli sportelli è limitato alla mattina e procedono le attività di sanificazione.
«Raccomando a tutti il rispetto delle regole diramate dagli organi competenti - conclude Colombo - Per quel che riguarda i servizi bancari ve ne sono molti che permettono di operare per via telematica. Il nostro sito (www.bcccarate.it) dà ampie indicazioni a tal proposito».


© RIPRODUZIONE RISERVATA