Coronavirus, i dati di giovedì 13 gennaio: scende la percentuale di contagi, non i ricoveri
Palazzo Lombardia

Coronavirus, i dati di giovedì 13 gennaio: scende la percentuale di contagi, non i ricoveri

Sembra in calo il tasso di positività al Sars Cov2 in Lombardia rispetto ai tamponi effettuati: una buona notizia anche se, per ora, i ricoveri restano in leggero aumento. Altri 52 morti.

Pochi giorni significano poco ma di fatto il tasso di positività rispetto ai tamponi effettuati scende ancora: è del 16,7% nella giornata di giovedì 13 gennaio, il rapporto tra 39.683 contagiati e 237.324 test.

Una buona notizia a fronte del fatto che la Regione Lombardia deve registrare un leggero aumento dei ricoverati in terapia intensiva (257, +4 rispetto al giorno precedente) così come quelli negli altri reparti ospedalieri (3.452, +135). Resta alto anche il numero dei decessi, che salgono di 52, per un totale di 35.662 dall’inizio della pandemia.

I nuovi casi per provincia
Milano: 13.192 di cui 5.159 a Milano città
Bergamo: 3.762
Brescia: 5.363
Como: 2.261
Cremona: 1.178
Lecco: 1.202
Lodi: 1.024
Mantova: 1.494
Monza e Brianza: 3.242
Pavia: 2.020;
Sondrio: 696
Varese: 2.972


© RIPRODUZIONE RISERVATA