Concorezzo, il professor Stefano Paleari è Cavaliere della Repubblica Italiana
Concorezzo Stefano Paleari premiato da Mattarella (Foto by Michele Boni)

Concorezzo, il professor Stefano Paleari è Cavaliere della Repubblica Italiana

Già rettore dell’Università di Bergamo ha ricevuto il riconoscimento dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: «Una grande emozione per me incontrare il capo dello Stato». I complimenti del sindaco Capitanio.

Il professore concorezzese Stefano Paleari è diventato Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Un ennesimo riconoscimento per l’ex rettore dell’Università di Bergamo conferito martedì 15 giugno dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

«È stata sicuramente una grande emozione per me incontrare il capo dello Stato – ha detto l’ex commissario di Alitalia -. Mattarella ha saputo mettermi subito a mio agio e soprattutto mi ha chiesto come stia lavorando per la stesura della relazione degli ambiti di intervento su Università e Ricerca con i fondi europei del Recovery Fund. Un incarico che mi è stato assegnato dal ministro dell’Istruzione Cristina Messa».

Nel frattempo Paleari sta anche continuando la sua attività accademica come insegnante di Analisi dei Sistemi Finanziari e Public Management nell’ateneo bergamasco.

Molto soddisfatto anche il sindaco Mauro Capitanio che ha annunciato «Il 15 giugno il nostro concittadino e professore Stefano Paleari, già rettore dell’Università di Bergamo, è stato ricevuto al Palazzo del Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che lo ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Si tratta della massima onorificenza civile della Repubblica. Complimenti Stefano».


© RIPRODUZIONE RISERVATA