Concorezzo, i primi vaccini anti Covid somministrati a due novantenni
Nonna Fiorenza, 91 anni, sottoposta al vaccino (Foto by Michele Boni)

Concorezzo, i primi vaccini anti Covid somministrati a due novantenni

L’ha annunciato il sindaco, Mauro Capitanio: «Un grande abbraccio ai nostri nonni Fiorenza (91 anni) e Rizieri (92 anni) che hanno ricevuto la prima dose all’ospedale di Vimercate». In tutto interessati 1.316 nati entro il 1941.

Iniziati i vaccini anti-covid per gli ultra 80enni, anzi in questo caso si può parlare di ultra 90enni concorezzesi. «Un grande abbraccio ai nostri nonni Fiorenza (91 anni) e Rizieri (92 anni) che oggi hanno ricevuto la prima dose del vaccino all’ospedale di Vimercate. Avanti così» ha fatto sapere il sindaco, Mauro Capitanio, lunedì 22 febbraio. In totale sono 1316 gli anziani nati entro il 1941 a Concorezzo che dovranno sottoporsi all’inoculazione del vaccino. La somministrazione per i concorezzesi avviene all’ospedale di Vimercate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA