Chi ha visto il cane Nelson? È scappato nel parco di Monza ad agosto, tanti avvistamenti
Valentina Cavigo, Nelson e Lucrezia

Chi ha visto il cane Nelson? È scappato nel parco di Monza ad agosto, tanti avvistamenti

Il cane Neslon da più di quaranta giorni vaga nel parco di Monza: è scappato il 13 agosto, numerosi gli avvistamenti. Ma a casa ancora non è tornato.

Da più di quaranta giorni Nelson vaga nel parco di Monza: il cane è sfuggito ai suoi proprietari lo scorso 13 agosto e da allora non si è più fatto prendere. “Smarrito! Maschio, taglia media, color miele e microchippato. Non rincorretelo, è molto pauroso” è il testo degli avvisi che in queste settimane sono stati affissi lungo viale Cavriga e viale Mirabello da parte dei suoi proprietari.

«Eravamo ai boschetti reali, quella mattina, quando Nelson, che evidentemente si era spaventato per qualcosa, è riuscito a sfilarsi il guinzaglio ed scappato via: non l’avevamo lasciato libero», spiega la monzese Valentina Cavigo.

Una corsa lungo le mura del parco e poi la fuga all’interno del polmone verde cittadino. Quindi la parziale perdita delle sue tracce: parziale perché, da allora, gli avvistamenti sono stati numerosi, tanto nei pressi della scuola di agraria quanto nei dintorni dell’autodromo. Con il trambusto legato ai giorni del Gran Premio, Nelson dalla zona del circuito si era poi allontanato: le ultime segnalazioni portano lungo il Lambro e poi nei pressi dell’ingresso al parco dal lato di Villasanta.

«È ancora all’interno del parco e continuiamo a cercarlo», ha ribadito ancora una volta lunedì pomeriggio la proprietaria: «Anche noi l’abbiamo visto in diverse occasioni ma, purtroppo, non siamo mai riusciti ad avvicinarci». Da quel 13 agosto le ricerche non si sono mai interrotte: sono stati coinvolti dei volontari, sono state avvisate le guardie ecologiche volontarie e gli uomini della protezione civile comunale presenti al parco in occasione dei turni di sorveglianza che svolgono durante i weekend. Adesso anche degli specialisti, coinvolti dalla famiglia, stanno dando una mano, con la speranza di riuscire ad avvicinare finalmente Nelson e di riportarlo a casa il prima possibile.

«Certo è difficile: il nostro cane è molto pauroso e nel parco c’è sempre un grande movimento»: è probabile, dunque, che abbia imparato a nascondersi per bene. «Chiunque lo avvisti, non lo rincorra ma ci contatti immediatamente: siamo molto preoccupati», ha aggiunto ancora la proprietaria indicando il 328 4168355 e il 331 6007567 come numeri di telefono da chiamare. Per Nelson, meticcio, simile a un terrier e dalla coda molto corta, da poco tempo era iniziata una nuova vita: proveniente da un canile della Sicilia, era stato adottato dalla sua nuova famiglia solo nel mese di luglio. “Famiglia disperata. Ricompensa”, si legge ancora sui volantini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA