Cesano Maderno, perde 650 euro e li ritrova grazie a due pensionate
CESANO MADERNO - SOLDI RITROVATI (Foto by Cristina Marzorati)

Cesano Maderno, perde 650 euro e li ritrova grazie a due pensionate

Disavventura a lieto fine a Cesano Maderno: una donna perde il portafogli con 650 euro, due pensionate lo ritrovano e lo portano alla polizia locale che rintraccia la proprietaria. «Niente nomi sul giornale, non abbiamo fatto niente di speciale», dicono.

Due amiche, un portafogli, 650 euro, il comando della polizia locale di Cesano Maderno: sotto l’albero di Natale non potevano esserci regali più belli. Una donna di 56 anni, residente in centro città, deve ringraziare l’altruismo di due altre donne di 68 e 70 anni. Nei giorni scorsi ha perso per strada il portafogli con all’interno, oltre ai documenti, 650 euro in contanti.

Quando si è accorta di aver smarrito il borsellino era disperata, ma fortunatamente il tutto si è risolto nell’arco di un’ora. Il destino ha voluto che in piazza Vittorio Veneto, davanti alla ferramenta “Carimati”, passassero due amiche che per terra hanno notato il portafogli e hanno raggiunto il vicino comando della polizia locale.

«Arrivavamo da via Como. Mi raccomando niente nomi sul giornale, non ci va, dopotutto non abbiamo fatto nulla di speciale – racconta una delle amiche - Passando davanti alla ferramenta, abbiamo visto il portafogli. Non potevamo andare dai carabinieri, troppo lontani, ci siamo presentate al comando della polizia locale e ce ne siamo andate».

L’agente allo sportello, di servizio di piantone, ha registrato le loro generalità e poi ha controllato il borsellino. È stato tanto lo stupore quando aprendolo sono spuntati 650 euro. Attraverso i documenti è stata infine rintracciata la legittima proprietaria, che di lì a poco si è presentata al comando. Si chiama Lucia, 56 anni, vive in centro.
«Queste due pensionate hanno fatto un gesto grandissimo che mi rincuora, sto attraversando un momento difficile della mia vita. Non mancherò di ringraziarle e di ricompensarle».


© RIPRODUZIONE RISERVATA