Cesano Maderno: apre il Gigante con i 34 ex dipendenti Iperdì - VIDEO
Cesano Maderno inaugurazione il Gigante

Cesano Maderno: apre il Gigante con i 34 ex dipendenti Iperdì - VIDEO

VIDEO - Inaugurazione mercoledì, giovedì 12 dicembre l’apertura. Il Gigante di via San Benedetto riapre con i 34 ex dipendenti Iperdì un anno e quattro mesi dopo la chiusura della vecchia insegna.

A un anno e quattro mesi dalla chiusura dell’Iperdì di via San Benedetto a Molinello, il punto vendita rinasce sotto l’ala de Il Gigante. L’apertura al pubblico giovedì 12 dicembre, l’inaugurazione si è tenuta mercoledì 11 dicembre, ma la notizia più importante è che tutti e 34 gli ex dipendenti Iperdì sono stati ricollocati a tempo indeterminato nel rinnovato ipermercato Il Gigante, dove lavorano in totale 81 addetti.

Un risultato possibile grazie a un lavoro d’équipe tra politica e privato a partire dal sindaco di Cesano Maderno Maurilio Longhin, il presidente della IV Commissione della Regione Lombardia Gianmarco Senna, i consiglieri regionali Gigi Ponti Pd e Andrea Monti Lega, la famiglia Barindelli di Cesano Maderno proprietaria dell’immobile e soprattutto Giancarlo Panizza presidente de “Il Gigante” che ha creduto e investito nel progetto di rilancio del punto vendita di Molinello. Panizza: «Questo momento è per me una grande emozione: è la quarta inaugurazione di un nuovo punto vendita nel giro di due mesi».

Grande soddisfazione per il primo cittadino Longhin: «L’inaugurazione di questo supermercato consente la ricollocazione di tutti i dipendenti licenziati dal precedente operatore. Grazie al presidente Panizza, che ha creduto nella nostra amministrazione comunale, grazie alla proprietà dell’immobile, Barindelli, grazie al nostro ufficio tecnico che ha velocizzato il più possibile le pratiche e grazie a Gianmarco Senna della IV Commissione in Regione: abbiamo lavorato tutti insieme per dare un Natale diverso da quello del 2018 agli ex dipendenti Iperdì».

Senna ha sottolineato la condivisione trasversale: «Quando si parla di occupazione non si parla mai di partiti ma di politica che aiuta a risolvere i problemi». Il supermercato, 2mila e 500 metriquadrati di superficie, è diretto da Nicola Mura con Valerio Mauri direttore della galleria. Oltre alle corsie del punto vendita i clienti hanno a disposizione un’area ristoro da 40 posti a sedere, una manciata di negozi tra parafarmacia, parrucchiere, sartoria, ambulatorio medico, 13 casse e 200 posti auto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA