Carate Brianza: in silenzio per ricordare Denis Roatis, investito e ucciso in via Milano
Carate Brianza: commemorazione per Denis Roatis di martedì 3 dicembre (Foto by Signorini Federica)

Carate Brianza: in silenzio per ricordare Denis Roatis, investito e ucciso in via Milano

Carate Brianza martedì sera ha voluto abbracciare la famiglia di Denis Roatis, investito e ucciso sabato in via Milano. Un ritrovo silenzioso con un centinaio di persone presenti sul luogo dell’incidente.

Dovrebbero svolgersi venerdì a Carate Brianza i funerali di Denis Roatis, 23 anni, investito e ucciso sabato mentre attraversava sulle strisce pedonali in via Milano. Su quell’attraversamento martedì sera gli amici hanno disegnato un cuore rosso per ogni passo. Ipotizzati per il pomeriggio di giovedì, sono stati posticipati in attesa del via libera dell’autorità giudiziaria dopo l’autopsia.

Carate Brianza Denis Roatis 23 anni vittima incidente in via Milano - foto da Facebook

Carate Brianza Denis Roatis 23 anni vittima incidente in via Milano - foto da Facebook

È l’abbraccio che Carate Brianza ha voluto riservare alla famiglia del giovane. Un centinaio le persone che si sono volute ritrovare nel punto dell’incidente: un silenzio attonito, candele accese, uno striscione firmato con le dediche degli amici e per dire anche a Denis che “Resterai sempre nei nostri cuori, ci mancherai”. Alla fine il volo di alcune lanterne accese e palloncini bianchi,e un applauso. Un grande dolore espresso anche dalla mamma Heidy su facebook (”Non meritavi questo destino”, ha scritto).

Denis Roatis era stato investito sabato poco dopo le 17.20 mentre stava attraversando via Milano all’altezza di via Cernaia. Le sue condizioni erano apparse subito disperate, soccorso in un primo momento dagli avventori del bar di fronte al luogo dell’incidente e subito dopo dal personale del 118. Inutile il trasferimento all’ospedale di Desio. Sul posto anche i carabinieri .

Carate Brianza: commemorazione per Denis Roatis di martedì 3 dicembre

Carate Brianza: commemorazione per Denis Roatis di martedì 3 dicembre
(Foto by Signorini Federica)


© RIPRODUZIONE RISERVATA