Caccia ai regali, all’Artigiano in fiera si arriva in treno: 284 corse ogni giorno
Pendolari in stazione

Caccia ai regali, all’Artigiano in fiera si arriva in treno: 284 corse ogni giorno

Trenord e Fiera Milano hanno messo a punto il potenziamento delle linee e delle corse per l’evento più frequentato di Rho: l’Artigiano in fiera. Dal 5 al 13 dicembre 284 corse al giorno. Ecco la mappa, Monza e Brianza incluse.

Nove giorni di Artigiano in fiera a Rho e probabilmente la solita calca: Trenord mette a disposizione 284 treni al giorno per arrivare. Le previsioni sono le solite: affluenza eccezionale per la manifestazione che raccoglie ogni anno migliaia di visitatori, spesso a caccia dei regali di Natale. Il motivo per cui un accordo tra Fiera Milano e Trenord prevede il potenziamento delle corse e un aumento degli spazi per garantire «ogni giorno 130mila posti a sede» sui treni dal 5 al 13 dicembre.

«Dopo l’eccezionale esperienza di Expo, anche “Artigiano in Fiera” confermerà che il treno è il mezzo più veloce, economico e sostenibile per raggiungere Fiera Milano da tutta la Lombardia e dalle principali stazioni raggiunte dall’Alta Velocità – sostiene l’amministratore delegato di Trenord, Cinzia Farisè, in un comunicato -. Milano e tutta l’area metropolitana hanno riscoperto l’importanza del Passante Ferroviario come la miglior via per raggiungere il centro città e la Fiera, lasciando l’auto a casa».

L’amministratore delegato di Fiera Milano, Corrado Peraboni, conferma: l’Artigiano in Fiera è la mostra con il maggior numero di visitatori e con la durata più lunga,«ecco perché è per noi fondamentale garantire a espositori e visitatori un modo facile e veloce per raggiungere il quartiere espositivo. Fiera Milano già gode del supporto di un ottimo sistema di collegamenti terrestri e aerei che viene ulteriormente rafforzato in questi giorni».

Nei giorni festivi, le linee suburbane S5 (Varese-Treviglio) e S6 (Novara-Treviglio) che transitano nel Passante Ferroviario, manterranno il programma dei feriali con 32 corse potenziate fino al massimo della capacità con 8 vetture doppio piano (1500 posti complessivi, seduti e in piedi).

Fermano a Rho Fiera di tutti i 35 treni regionali da e per Varese, i 52 per Arona-Domodossola e i 7 per Luino. Le composizioni dei treni Regio Express della Linea Milano-Varese, circoleranno per l’intera giornata in doppia composizione con 10 carrozze.

Nei giorni feriali, sempre secondo l’orario in vigore, anche la linea suburbana S11 Chiasso-Como-Monza-Milan o raggiungerà Rho Fiera partendo al minuto ‘53 da Milano Porta Garibaldi. Nei giorni di sabato e festivi invece, in luogo della S11 che terminerà le corse a Milano Porta Garibaldi, sarà istituita una navetta oraria da Milano Porta Garibaldi Superficie a Rho Fiera partendo al minuto ’53 e, viceversa, al minuto ’50 da Rho Fiera verso Milano. Tale servizio si svolgerà per 13 ore dalle 9,53 da Porta Garibaldi fino alle 22,50 in partenza da Rho.

«Trenord arricchirà la propria offerta con un biglietto speciale da 13 euro che permetterà la libera circolazione giornaliera sui treni Trenord e consentirà di raggiungere Rho Fiera anche dalle destinazioni più lontane della Lombardia a un prezzo decisamente conveniente».Da Milano andata e ritorno Rho Fiera a 4,40 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA