Burago dice addio a Nadia Momesso, storica allenatrice di pallavolo
Nadia Momesso

Burago dice addio a Nadia Momesso, storica allenatrice di pallavolo

La comunità buraghese piange la scomparsa di Nadia Momesso, storica allenatrice di pallavolo prima per la Asd Pallavolo Burago e poi per la New Volley Burago.

La comunità buraghese piange la scomparsa di Nadia Momesso, storica allenatrice di pallavolo prima per la Asd Pallavolo Burago e poi per la New Volley Burago. Molto conosciuta in paese la Momesso è venuta a mancare nei giorni scorsi , a 64 anni, a causa di una malattia. Negli anni ha insegnato la pallavolo a diverse generazioni di atlete: «Ha sempre allenato principalmente dalle under 12 alle under 16 alla Asd Pallavolo Burago ottenendo con questi ultima squadra anche risultati importante, fino al 2014 quando ha contribuito a fondare la New Volley - spiega Barbara Brambilla, membro del direttivo della New Volley -. Era una persona riservata e che non amava mettersi in mostra ma come allenatrice per i bambini era il non plus ultra, e svolgeva il suo ruolo di allenatrice con amore e passione. Sia le giocatrici che i genitori hanno tutte un buonissimo ricordo».

Tanti in questi giorni hanno dimostrato vicinanza alle figlie Sara e Valentina , al marito Natale di Blasi e ai genitori Assunta e Antonio: «Ci mancherà la sua presenza nella nostra vita quotidiana, i suoi consigli e il suo sorriso che da ora in avanti vivrà sulle nostre labbra - il ricordo delle figlie -. Nulla però potrà mai colmare l’enorme vuoi che ha lasciato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA