Brugherio, appello ai testimoni dell’incidente con l’auto pirata: ferito un motociclista
Soccorsi - foto d’archivio

Brugherio, appello ai testimoni dell’incidente con l’auto pirata: ferito un motociclista

L’appello della polizia locale di Brugherio è rivolto a chiunque abbia elementi utili per chiarire la dinamica dell’incidente accaduto in via San Giovanni Bosco giovedì sera e in cui è rimasto ferito un motociclista residente in città. Si cerca una berlina bianca.

L’appello della polizia locale di Brugherio è rivolto a chiunque abbia visto qualcosa. Potrebbe infatti dover rispondere di omissione di soccorso l’automobilista che giovedì sera si è allontanato dalla scena di un incidente con feriti che sembra abbia contribuito a causare in via San Giovanni Bosco. Del caso si stanno occupando gli agenti della locale di via Quarto intervenuti sul posto.

Nel sinistro, verso le 19.30, è rimasto ferito un motociclista di 48 anni di Brugherio per il quale sono state necessarie un’uscita dell’ambulanza in codice giallo e una medicazione sul posto. Fortunatamente per lui nessuna lesione grave. Danni invece per la sua Honda Cbr 600.

Da una prima ricostruzione non ci sarebbe stato impatto tra la moto e la berlina bianca del misterioso automobilista, tuttavia proprio una manovra della vettura sarebbe all’origine della caduta del centauro, fattore che lo obbliga, da Codice della strada, a fermarsi e prestare assistenza al ferito.

In visione ci sono anche le registrazioni delle telecamere e i varchi stradali. Un confronto con l’automobilista sarebbe essenziale per accertarne le responsabilità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA