Besana in Brianza alla prova del Natale: tanti eventi attorno alla pista di pattinaggio
La pista di pattinaggio vista dall’alto, immortalata dal sindaco Emanuele Pozzoli sui social

Besana in Brianza alla prova del Natale: tanti eventi attorno alla pista di pattinaggio

Una pista di pattinaggio, ma non solo: Besana in Brianza vuole celebrare il Natale e ha preparato un lungo cartellone di iniziative.

Besana scommette sul Natale. Per la prima volta nella città sarà allestita una pista di pattinaggio su ghiaccio. L’inaugurazione avrà luogo sabato 4 dicembre, alle ore 15, nella piazza della Basilica. Ma il pattinaggio non sarà l’unica attrazione del Natale besanese: sempre il 4 dicembre, sarà inaugurato il tradizionale presepe artistico, in via Rimembranze a Vergo Zoccorino. Il 5 dicembre sarà, invece, la volta del mercatino di Natale di Villa Raverio, organizzato dall’associazione Best’o di Besana che sarà allestito in piazza Sant’Eusebio. Non mancheranno la musica, il vin brûlé e i dolciumi, ma anche la possibilità di acquistare prodotti fatti a mano, bigiotteria, biglietti natalizi, ceramiche, oggetti in vetro dipinto, e soprattutto Babbo Natale. Il sabato successivo, 11 dicembre, nella chiesa parrocchiale di Calò andrà in scena il concerto “InCanto del Presepe”.

Mentre, domenica 12 dicembre 2021, le piazze del centro storico besanese si animeranno di una ventata di ottimismo, fatto di colori, di suoni, di sapori, con la diciottesima edizione del tradizionale mercatino organizzato dalla Pro loco. Ci saranno oltre 100 bancarelle con addobbi ed idee regalo. Ma non solo. Oltre a Babbo Natale che distribuirà dolcetti a tutti i bimbi, al magico suono delle cornamuse dell’associazione musicale Santa Cecilia e al pony di Ponilandia, verso le ore 15.00, davanti ai portici della piazza, il Mago Tatos, con il suo spettacolo magi–comico, stupirà sia i bambini che i più grandi. La giornata sarà allietata anche dalla presenza della scuola di danza “Giselle” con giochi natalizi musicali per grandi e piccini. E per tutti i golosi ci saranno anche assaggi gratuiti del panettone delle pasticcerie e panetterie besanesi e degli allievi dell’istituto alberghiero Ballerini di Seregno: quest’anno, infatti, anziché la “Festa del cioccolato”, ci sarà la “Festa del panettone”. Sarà, inoltre, possibile visitare la tradizionale mostra di presepi artistici in chiesa San Carlo, che sarà esposta fino al 9 gennaio. Un mercatino di Natale, insomma, con tutti gli ingredienti per trascorrere una giornata in serenità e in amicizia, non dimenticando la solidarietà, con la raccolta fondi per il progetto Caritas “Orizzonte rosa”. Gran finale, invece, giovedì 23 dicembre, con il concerto di Natale, in programma ore 21 al cineteatro Edelweiss.


© RIPRODUZIONE RISERVATA