Auto fantasma, condanne per la bancarotta dell’autosalone di Varedo
La protesta per le strade di Varedo dei truffati dalla concessionaria Antonini aprile 2019 (Foto by Marco Mologni)

Auto fantasma, condanne per la bancarotta dell’autosalone di Varedo

Condanna a 4 anni per la bancarotta dell’Autosalone di Varedo per i fratelli Mauro e Giuseppe Antonini; pochi mesi di sconto rispetto alle richieste dell’accusa, la sentenza venerdì mattina.

Condanna a 4 anni per la bancarotta dell’Autosalone di Varedo per i fratelli Mauro e Giuseppe Antonini; pochi mesi di sconto rispetto alle richieste dell’accusa al termine del processo celebrato col rito abbreviato. Nei loro confronti, la procura di Monza aveva chiesto 4 anni e 3 e 4 anni e 9 mesi.

LEGGI Varedo, auto pagate ma mai consegnate: tre arresti per bancarotta fraudolenta - VIDEO

Il gup del tribunale di Monza Federica Centonze, al termine dell’udienza dedicata venerdì mattina alla lettura del dispositivo, ha stabilito anche una provvisionale immediatamente esecutiva pari a 150mila euro a favore della curatela fallimentare, con un risarcimento complessivo da stabilire di fronte al tribunale civile. Gli imputati, secondo quanto riferito, si trovano ancora agli arresti domiciliari.
Il caso richiama le tantissime proteste da parte di clienti truffati che in molti casi hanno versato sostanziose caparre per l’acquisto automobili, che alla fine non si sono mai perfezionati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA