Arcore, pizzeria aperta contro il dpcm: multati locale e clienti
Arcore multa ristorante 15 gennaio 2020 (Foto by Valeria Pinoia)

Arcore, pizzeria aperta contro il dpcm: multati locale e clienti

Multa per il locale e per i venti clienti che venerdì sera si sono trovati a cena ad Arcore, alla pizzeria Roxy che ha aperto a cena nonostante le restrizioni del dpcm in vigore come azione dimostrativa nell’ambito di una manifestazione nazionale organizzata proprio per il 15 gennaio.

È finita insieme ai carabinieri la serata di un ristorante pizzeria di Arcore che ha aderito all’iniziativa nazionale per aprire ai clienti per la cena di venerdì 15 gennaio 2021 nonostante le restrizioni del dpcm in vigore. Una iniziativa dimostrativa finita con l’intervento delle forze dell’ordine al Roxy di via San Martino.

I carabinieri della Compagnia di Monza sono intervenuti intorno alle 20 trovando nel locale venti clienti seduti ai tavoli oltre al personale in servizio. I militari hanno prima identificato i presenti e poi hanno atteso con pazienza il termine delle consumazioni prima di invitare tutti a tornare a casa, con una multa in arrivo per aver violato le norme anti covid.

Quello di Arcore risulta essere l’unico caso sul territorio. La protesta dei ristoratori è montata attraverso facebook con lo scopo di attirare l’attenzione su un settore in grande difficoltà per le chiusure e le limitazioni imposte dai dpcm per contenere la diffusione del virus, soprattutto dalla seconda ondata di novembre a oggi.
Sono stati molti però i titolari di attività che non hanno aderito proprio per non incorrere in sanzioni.

(* ha collaborato Valeria Pinoia)


© RIPRODUZIONE RISERVATA