Al mercato di Vimercate si dice no alla violenza alle donne
Vimercate mercato campagna no violenza donne (Foto by Michele Boni)

Al mercato di Vimercate si dice no alla violenza alle donne

Gli ambulanti hanno partecipato all’iniziativa “Stop alla violenza! Non rimanere in silenzio” esponendo dei volantini sulle proprie bancarelle che informano i cittadini sulle possibilità di denunciare e difendersi .

Il mercato di Vimercate dice no al maltrattamento delle donne e lo fa aderendo all’iniziativa “Stop alla violenza! Non rimanere in silenzio” esponendo dei volantini sulle proprie bancarelle che informano i cittadini sulle possibilità di denunciare e difendersi da questo grave fenomeno.

Il progetto di sensibilizzare la popolazione parte dai centri antiviolenza di Monza ed è stato condiviso anche dall’amministrazione comunale di Vimercate e dai 200 banchi del mercato venerdì mattina 14 maggio.

«L’amministrazione comunale ringrazia gli ambulanti del mercato per aver prontamente aderito a questa importante iniziativa. La violenza di genere si sconfigge tutti insieme» ha fatto sapere il Comune. Nei giorni scorsi era stato proprio il sindaco Francesco Sartini ad informare il referente della ConfCommercio degli ambulanti Antonio Colombo della possibilità di aderire alla campagna e tutti i commercianti del mercato hanno risposto positivamente alla proposta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA