Addio a Beppe Colombo, direttore emerito della biblioteca di Monza e Giovannino d’oro
Una bella immagine di Beppe Colombo

Addio a Beppe Colombo, direttore emerito della biblioteca di Monza e Giovannino d’oro

Si svolgeranno lunedì 1 aprile alle 15 nella chiesa di San Pio X a Monza, nel quartiere Cazzaniga, i funerali di Beppe Colombo, 85 anni, direttore emerito della biblioteca civica di Monza e Giovannino d’oro 2004 per meriti culturali e sociali. Lascia la moglie Pinuccia, i figli Chiara, Fabio e Paolo e i nipoti.

Si svolgeranno lunedì 1 aprile alle 15 nella chiesa di San Pio X a Monza, nel quartiere Cazzaniga, i funerali di Beppe Colombo, 85 anni, direttore emerito della biblioteca civica di Monza e Giovannino d’oro 2004 per meriti culturali e sociali. Lascia la moglie Pinuccia, i figli Chiara, Fabio e Paolo e i nipoti.

Nato a Monza nel 1934, laureato in Lettere Moderne, dal 1963, per quasi quarant’anni, ha diretto la biblioteca civica e la Pinacoteca cittadina e agli inizi degli anni ’80 era diventato responsabile del neonato nucleo del settore cultura del Comune di Monza.

Componente dell’ AIB (Associazione Italiana Biblioteche), negli anni ’70 ne era entrato nel direttivo nazionale ed era diventato responsabile delle biblioteche pubbliche. Aveva anche collaborato alla redazione della prima legge regionale lombarda sulla biblioteche.

Oltre a partecipare a numerose attività culturali in associazioni come gli Amici dei Musei di Monza era stato consigliere delegato della sezione monzese dell’Unione Italiana Ciechi e anche consulente della biblioteca italiana per ciechi di Monza. Era stato anche presidente del premio di poesia Città di Monza indetto annualmente dal Cenacolo dei Poeti e degli Artisti di Monza.

In campo sociale era stato vicepresidente della Società San Vincenzo e presidente della Fondazione Castelli per l’assistenza a persone indigenti e consigliere della Caritas Ambrosiana. Ha pubblicato numerosi contributi professionali nei settori della biblioteconomia e della storia locale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA