A Vimercate centri estivi in quattro scuole
Vimercate - Asilo Andersen

A Vimercate centri estivi in quattro scuole

Il comune ha messo a disposizione quattro istituti cittadini tra scuole dell’infanzia e primarie e ha pubblicato l’avviso pubblico per enti del terzo settore, associazioni e società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro per l’attivazione.

Il Comune di Vimercate mette a disposizione le scuole dell’infanzia e primarie per i centri estivi. È stato pubblicato l’avviso pubblico per enti del terzo settore, associazioni e società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro per l’attivazione di centri estivi, per bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni, differenziati a seconda della fascia di età.

Il bando sarà costruito sulla base delle “Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità di socialità e gioco per bambini ed adolescenti” emanate dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri il 17 maggio 2020 o di nuove Ordinanze o disposizioni normative sul tema emanate da Enti sanitari o politici nazionali o regionali per l’estate 2021.

Sono quattro le scuole a disposizione secondo questo calendario suddiviso per fasce d’età ovvero: la scuola dell’infanzia Rodari (via Galbussera) dal 5 luglio al 20 agosto per bambini e bambine di età dai 3 ai 5 anni, la scuola dell’infanzia Andersen (via Fiume 4) dal 5 luglio al 20 agosto per bambini e bambine di età dai 3 ai 5 anni, la scuola primaria Filiberto (Piazzale Martiri Vimercatesi) dal 1 luglio al 20 agosto per bambini e bambine di età dai 6 a 11 anni e ragazzi e ragazze dai 12 ai 17 anni e la scuola primaria Don Milani (via Mascagni 2) dal 14 giugno al 20 agosto per bambini e bambine di età dai 6 a 11 anni e ragazzi e ragazze dai 12 ai 17 anni. I soggetti interessati possono presentare la domanda insieme ad una relazione relativa al progetto al Comune di Vimercate esclusivamente via PEC all’indirizzo [email protected] entro le ore 23:59 del 25 aprile, scaricando i moduli dal sito web del municipio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA