A Monza e Brianza un esercito di 300 autobus, ancora troppi gli Euro 0
monza autobus (Foto by Fabrizio Radaelli)

A Monza e Brianza un esercito di 300 autobus, ancora troppi gli Euro 0

Trasporto pubblico: dati 2020 elaborati dall’Ufficio statistica e agenda digitale del Comune di Monza su fonte Aci Autoritratto. Sei anni fa, nel 2015, il loro numero era sceso a 284. Gli Euro 6 circolanti in tutta la Brianza sono 50 mentre sono ancora ben 41 gli “Euro 0”.

Cifra tonda per la flotta di autobus che circola per le strade della provincia di Monza e Brianza: sono 300. I dati fanno riferimento al 2020 e sono stati elaborati dall’Ufficio statistica e agenda digitale del Comune di Monza su fonte Aci Autoritratto. Sei anni fa, nel 2015, il loro numero era sceso a 284. Per numero di mezzi circolanti Monza la fa da padrone: sono 77.

Negli ultimi anni a livello provinciale è cresciuto il numero degli Euro 6: nel 2015 Monza era l’unica realtà a possederne solo uno. Cinque anni dopo gli Euro 6 circolanti in tutta la Brianza sono diventati 50. Parallelamente è diminuito il numero di mezzi appartenenti alle altre categorie: 41 gli euro Euro 0, 3 gli Euro 1, 34 gli Euro 2, 96 gli Euro 3, 17 gli Euro 4 e 58 gli Euro 5. Per avere un termine di confronto: nel 2010 gli Euro 0 erano 108 e gli Euro 3 76: cinque anni dopo se ne contavano, rispettivamente, 58 e 73: risultati raggiunti grazie all’entrata in vigore dei diversi standard europei relativi alle emissioni inquinanti.

La lente di ingrandimento si concentra ora Monza, per cui i dati forniti consentono di scattare una fotografia ancora più definita. Euro 3 quasi la metà degli autobus che percorre le sue strade: 31 nel 2020. Indiscusso il primato degli Euro 3 anche nel 2015, quando erano 29, e nel 2010, quando erano 33 (ma in quell’anno non poteva che essere così, visto che la ripartizione tra veicoli si suddivideva tra Euro 0, 1, 2 e, appunto, 3). L’anno scorso ai 31 Euro 3 si sono aggiunti 16 Euro 5 e 14 Euro 6, 9 Euro 2, 4 Euro 0, 2 Euro 4 e un solo Euro 1. Tredici, quindi, i mezzi Euro 6 che in cinque anni si sono aggiunti all’unico esemplare già presente nel 2015.

Ma sono numerosi i comuni della Provincia che non contano tra le loro fila nemmeno un Euro 6: è il caso, ad esempio, di Aicurzio, Cesano Maderno, Lazzate, Usmate Velate e Verano Brianza. Al contrario, Euro 0 sono ancora presenti in quasi tutti i comuni - in particolare a Seregno, dove ce ne sono 10: oltre la metà di quelli totali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA