A Monza c’è la conta social dei glicini in fiore
Monza Glicine (Foto by Fabrizio Radaelli)

A Monza c’è la conta social dei glicini in fiore

È caccia ai glicini a Monza. In una manciata di giorni ne sono state individuate decine, in ogni angolo della città. Tutte le segnalazioni stanno pervenendo sui social, in alcuni post dedicati all’interno del gruppo “Sei di Monza se”.

È caccia ai glicini a Monza. In una manciata di giorni ne sono state individuate decine, in ogni angolo della città. Del resto, questi sono i giorni della sua fioritura: per forma, dimensioni e profumo è impossibile che passino inosservati. Tutte le segnalazioni stanno pervenendo sui social, in alcuni post dedicati all’interno del gruppo “Sei di Monza se”: a dare il via alla caccia di primavera Matteo Barattieri, divulgatore scientifico e studioso di flora e fauna locali.

LEGGI Monza, addio al glicine secolare sulla sede storica della scuola Borsa alla Villa reale

«Molti monzesi – ha spiegato – hanno ancora nel cuore il maestoso di glicine che circondava un’intera parete dell’ex Borsa, abbattuto circa un anno fa. In tanti hanno già inviato una più segnalazioni: io mi occuperò di elaborare e stendere il censimento. Potrebbe – ha ipotizzato – essere il primo di una serie di rilevazioni condivise. In altri paesi è pratica comune coinvolgere i cittadini nelle osservazioni scientifiche: si chiama ‘citizen science’».


© RIPRODUZIONE RISERVATA