A Lissone un monumento dedicato alla pace per celebrare la festa della Liberazione
La celebrazione del 25 aprile 2020

A Lissone un monumento dedicato alla pace per celebrare la festa della Liberazione

Si chiama “La Pace regni nel mondo” ed è stato realizzato da Virginia Frisoni, scultrice già premiata con la civica benemerenza “Angelo d’oro”. Verrà inaugurato il 25 aprile nel Parco della Resistenza di via Don Minzoni.

Si terrà domenica 25 aprile, alle 11.15, a Lissone, l’inaugurazione del monumento “La Pace regni nel mondo” realizzato da Virginia Frisoni, scultrice già premiata con la civica benemerenza “Angelo d’oro”. Il monumento sorgerà nel Parco della Resistenza di via Don Minzoni. L’opera rappresenta una colomba, simbolo universale di pace e speranza, emblema dell’auspicio ad una reciproca collaborazione per la costruzione del bene comune. La giornata del 25 aprile si aprirà con le celebrazioni cittadine per la Festa della Liberazione che termineranno in piazza Libertà, subito dopo l’inaugurazione del monumento realizzato da Virginia Frisoni , dove avranno luogo i discorsi commemorativi e risuonerà l’Inno di Mameli.

Non sarà questo l’unico momento che vedrà il Comune impegnato nel ricordo della Liberazione: in collaborazione con la sezione locale dell’Anoi, verrà infatti posato un fiore e posto un piccolo tricolore in prossimità delle vie, delle piazze e dei luoghi di ritrovo del territorio che riportano i nomi di donne e uomini antifascisti e partigiani.

«Sarà questo un modo per lasciare, in numerosi punti della città, segni del nostro omaggio verso chi si è speso per la libertà, la democrazia, l’uguaglianza fra le persone» sottolinea il sindaco Concettina Monguzzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA