A Lissone 205 positivi al Covid, dal 19 febbraio cresciuti del 60%
Tamponi Covid a Lissone (Foto by Gianni Radaelli)

A Lissone 205 positivi al Covid, dal 19 febbraio cresciuti del 60%

I dati sono stati comunicati dal Comune, si trovano in stato di isolamento 10 classi di studenti di istituti cittadini. Sulla base dei dati forniti dal Cruscotto Regionale, i decessi della “Fase-2” riconducibili a contagio da Covid-19 sono 59.

Covid: aumento casi a Lissone. È in sensibile crescita il numero di lissonesi positivi al Coronavirus, un segnale della pericolosa inversione di tendenza che già si è evidenziata in altri Comuni della provincia di Monza e della Brianza.

Rispetto all’ultimo aggiornamento dello scorso 19 febbraio quando il numero dei positivi era di 123, il Comune fa sapere che attualmente i positivi al Coronavirus sono 205 (dato aggiornato a mercoledì 3 marzo 2021), con un incremento percentuale di oltre 60 punti.

Si trovano in stato di isolamento 10 classi di studenti, appartenenti sia alle scuole dell’obbligo (scuole dell’infanzia, suole primarie e scuole secondarie di primo grado) sia alle scuole secondarie di secondo grado presenti in città. Alcune classe poste in quarantena preventiva la scorsa settimana sono rientrate in aula nei giorni scorsi.

Sulla base dei dati forniti dal Cruscotto Regionale, i decessi della “Fase-2” riconducibili a contagio da Covid-19 sono 59.


© RIPRODUZIONE RISERVATA