Scuola, una settimana per #ioleggoperché: come partecipare a Monza e Brianza

Torna #Ioleggoperché: una quarantina di librerie di Monza e Brianza per rifornire le oltre 250 scuole brianzole che aderiscono dal 5 al 13 novembre.
Mobilitazione nazionale per i libri, anche il Libraccio di Monza per #ioleggoperché

Una quarantina di librerie in tutta la Brianza, da Monza alla provincia, per rifornire le oltre 250 scuole brianzole (infanzia, primarie, medie e anche nidi) che dal 5 al 13 novembre aderiscono a #Ioleggoperché, settima edizione con il messaggio “Costruiamo con i libri il mondo del futuro”.

Una settimana per #ioleggoperché: che cos’è

In tutta Italia i numeri dicono quasi quattro milioni di studenti coinvolti con 23.240 scuole, 250 nidi e 3.275 librerie. Si tratta di una settimana di donazioni di testi per ragazzi per le librerie scolastiche degli istituti coinvolti: tutti possono partecipare acquistando nelle librerie aderenti.

Organizzata e promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE), la manifestazione è realizzata con il sostegno del Ministero per la Cultura – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e del Centro per il Libro e la Lettura, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri; in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, con il Dipartimento dell’Editoria e dell’Informazione e di tutto il mondo del libro (Associazione Librai Italiani, Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai e Associazione Italiana Biblioteche), con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il supporto di Fondazione Cariplo e di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Secondo un’indagine su un campione di circa 2000 scuole coinvolte nel 2021, è risultato che il 27,1% non avesse ancora una biblioteca scolastica prima di ricevere i libri di #ioleggoperché.

Una settimana per #ioleggoperché: che cos’è

Diversi anche quest’anno i testimonial: c’è l’ambassador Sofia Goggia, ma anche per la prima volta le giocatrici di calcio della Super Coppa femminile.

Sabato 5 novembre alle 14.30 le capitane delle squadre di Juventus e Roma e le bambine che le accompagnano scenderanno in campo a Parma con un libro di #ioleggoperché per ricordare a tutti che è iniziata la settimana delle donazioni. Lo stesso avverrà anche per il calcio maschile con Lega Serie A (durante le partite di venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 novembre) e per la Lega Serie B (sabato 5, domenica 6, lunedì 7 novembre).

Una settimana per #ioleggoperché: la sfida è anche social

#Ioleggoperché si arricchisce del canale Tik-tok (oltre a Facebook, instagram, twitter, youtube) e invita a condividere la partecipazione con gli hashtag @ioleggoperche #ioleggoperché.