Macherio, caccia al rapinatore di una 15enne: «Spinta a terra e derubata del cellulare»
Sull’accaduto indagano i carabinieri

Macherio, caccia al rapinatore di una 15enne: «Spinta a terra e derubata del cellulare»

Sull’accaduto indagano i carabinieri. L’episodio è avvenuto venerdì 26 febbraio in mattinata in via Regina Margherita. Ad agire uno sconosciuto con il volto scoperto in sella a una bicicletta che si è subito dileguato.

Una quindicenne è stata rapinata del telefono cellulare venerdì mattina a Macherio, per strada. A raccontarlo ai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Monza è stata la stessa vittima, trasportata precauzionalmente in codice verde all’ospedale San Gerardo di Monza. Nell’impadronirsi del telefonino, infatti, lo sconosciuto aggressore, a volto scoperto, sopraggiunto in bicicletta, ha spinto la ragazza a terra. La ragazza sarebbe illesa. L’episodio è avvenuto in via Regina Margherita. Sono in corso indagini per risalire al responsabile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA