Covid, l’escalation dei contagi: i primi dieci comuni in provincia di Monza e Brianza al 10 ottobre
Nuovi positivi in regione 7-10 ottobre nel grafico della dashboard della Regione Lombardia

Covid, l’escalation dei contagi: i primi dieci comuni in provincia di Monza e Brianza al 10 ottobre

In regione dai 368 del 7 ottobre si è saliti fino agli 894 positivi di sabato 10. In provincia ecco i primi dieci comuni per numero di contagi: Monza, Carate Brianza, Vimercate, Brugherio, Desio, Lissone, Seregno, Giussano, Cesano Maderno e Brugherio .

Contagi da Covid-19: in Lombardia, dal 7 ottobre, è stato un crescendo continuo, 368, 529, 722, fino agli 894 casi di sabato 10 ottobre. L’attesta il grafico della dashboard della Regione Lombardia. I dati complessivi da inizio emergenza aggiornati al 10 ottobre, in provincia di Monza e Brianza, riportano una percentuale del numero di contagiati (7.443) rispetto alla popolazione residente dello 0,85% (contro lo 0,97% della città metropolitana di Milano, lo 0,95% della provincia di Lecco, lo 0,80% della provincia di Como e l’1,44% di quella di Bergamo).

Passando ai primi dieci comuni della provincia per numero assoluto di contagi, la percentuale contagi/popolazione supera l’1 per cento nel capoluogo, 1,15% con 1.422 casi (quinta in regione, con 206 decessi, dopo Milano, Brescia, Bergamo e Cremona) a Carate Brianza (1,14%; 204) e a Vimercate (1,02; 267). Vi si avvicinano Desio (0,94%; 393) e Brugherio (0,98%; 342). A completare la decina dei primi comuni per numero di contagi (sempre al 10 ottobre) in provincia di MB ci sono Lissone (0,77%; 353), Seregno (0,76%; 342), Cesano Maderno (0,77%; 303), Limbiate (0,77%; 271) e Giussano (0,85%; 221).


© RIPRODUZIONE RISERVATA