Scattata nella Brianza lecchese la foto più bella del premio Weather Photographer of the Year 2021
Premio Weather Photographer of the Year 2021 foto scattata da Giulio Montini in provincia di Lecco, a Airuno, lungo l'Adda

Scattata nella Brianza lecchese la foto più bella del premio Weather Photographer of the Year 2021

È stata scattata nella Brianza lecchese la fotografia vincitrice del premio Weather Photographer of the Year 2021: Giulio Montini, di Casnate, l’ha scattata ad Airuno.

È stata scattata nella Brianza lecchese la fotografia vincitrice del premio Weather Photographer of the Year 2021, il prestigioso premio internazionale della Royal Meteorological Society in collaborazione con la società di previsioni meteo AccuWeather. Si intitola “Morning fog” ed è il panorama che si apre da Airuno, in provincia di Lecco, quasi magico per i raggi di luce che tagliano la nebbia. L’autore è Giulio Montini, 60 anni, di Casnate (Como).

“Giulio ha catturato questa immagine in una nebbiosa giornata autunnale da una piccola chiesa in cima a una collina nella città di Airuno, in Italia - recita la didascalia della foto - Attraverso la nebbia e con l’aiuto degli alberi, si scorge quasi il corso tortuoso del fiume Adda, illuminato dalle prime luci dell’alba. Le striature o i raggi di luce solare visibili in questa immagine sono chiamati raggi crepuscolari. Sono resi visibili dalla dispersione della luce solare da parte di particelle sospese nell’atmosfera, come piccole gocce d’acqua, polvere o fumo. Di solito, i raggi crepuscolari si irradiano attraverso gli spazi tra le nuvole, ma in questa foto gli alberi prendono il posto delle nuvole, proiettando ombre sul paesaggio e la nebbia disperde la luce del sole. Giulio ha dovuto fare in fretta questa foto perché nel giro di 20 minuti la scena era completamente cambiata”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA