Sipario sulla prima Seregno Sport Week: «Un successo da 26mila presenze» - FOTO
Seregno - I partecipanti alla scuola di Triathlon con Valxer Triathlon Team (Foto by Paolo Colzani)

Sipario sulla prima Seregno Sport Week: «Un successo da 26mila presenze» - FOTO

FOTO - Un migliaio di persone alla tradizionale “StraSeregno” per la giornata finale della prima Seregno Sport Week: «Abbiamo totalizzato 26mila presenze, superando la quota di 20mila che alla vigilia avevamo indicato come la nostra soglia del successo», ha festeggiato il sindaco Alberto Rossi.

È terminata domenica 9 giugno, dopo una decina di giorni di attività molto intensi, caratterizzati da oltre una cinquantina di eventi in calendario, la prima edizione della Seregno Sport Week, contenitore di iniziative sportive promosso dall’amministrazione comunale di Seregno, con la collaborazione della Consulta dello sport. Il momento del commiato è coinciso con un intervento sul palco del Gelsia Village, il villaggio sportivo in zona Porada, del sindaco Alberto Rossi, che ha esternato la sua felicità per la buona riuscita della proposta: «Abbiamo totalizzato 26mila presenze, superando la quota di 20mila che alla vigilia avevamo indicato come la nostra soglia del successo. Mai avremmo potuto aspettarcelo. Ringrazio gli uffici, in particolare l’ufficio sport e l’ufficio comunicazione, che quando ho parlato per la prima volta di questa manifestazione mi hanno guardato come si guardano i matti, e probabilmente continuano a farlo, ma che poi si sono messi al lavoro per ottenere il risultato che abbiamo ottenuto». Ed ancora: «L’idea di un contenitore che fosse di tutti è passata. L’intenzione adesso è quella di rimboccarci fin da subito le maniche per l’edizione del 2020».

GUARDA LE FOTO

Nelle ultime giornate, tra i tanti appuntamenti, da segnalare venerdì 7 giugno, al PalaSomaschini, l’apprezzamento per il saggio della sezione di pattinaggio artistico della Polisportiva G XXIII, alla presenza di Pierluca Tocco, vicecampione del mondo e campione europeo. Sabato 8 al Seregnello è stato recuperato invece lo stage per giovani portieri di calcio con Alberto Paleari, rinviato in precedenza per gli impegni del suo Cittadella nei playoff del campionato di serie B, mentre Tennis Club Seregno ed Erreci Progetto Tennis hanno curato, sui campi della sede del primo a fianco dello stadio Ferruccio, i “Gesti bianchi per la Consulta del volontariato”, torneo amichevole con racchette di legno, che ha consentito una seconda raccolta fondi a favore della Consulta del volontariato, dopo quella realizzata in occasione della precedente partita di calcio “SegniAmo Insieme” con la Nazionale Calcio Tv.

Infine, domenica 9 quasi un migliaio di persone hanno animato la tradizionale “StraSeregno”, camminata non competitiva sulla distanza dei 5 o dei 10 chilometri, e al PalaSomaschini l’Amatori Wasken Lodi si è laureato campione di zona Under 11 di hockey su pista, precedendo i pari età del Seregno Hockey 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA