Monza, Gp di F1:  Hamilton in pole  entra nella storia, male le Ferrari
Gp d'Italia 2017 a Monza, prove libere venerdì 1 settembre (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, Gp di F1: Hamilton in pole entra nella storia, male le Ferrari

Il numero uno in prova continua ad essere lui, Lewis Hamilton che entra nella storia della F1 con la sessantanovesima pole in carriera, mai nessuno come lui.Male le due Ferrari con settimo Raikkonen davanti a Vettel che, per i problemi altrui, scatteranno dalla terza fila e non dalla quarta.

Il numero uno in prova continua ad essere lui, Lewis Hamilton che entra nella storia della F1 con la sessantanovesima pole in carriera, mai nessuno come lui. Sotto la pioggia sempre più copiosa di Monza, il campione inglese della Mercedes ha rifilato oltre un secondo alle due Red Bull di Verstappen e Ricciardo che lo seguono in classifica.

I due piloti della squadra austriaca però saranno penalizzati e quindi, domani, in prima fila ci sarà la sorpresa di Lance Stroll con la Williams. Male le due Ferrari con settimo Raikkonen davanti a Vettel che, per i problemi altrui, scatteranno dalla terza fila e non dalla quarta. Alla fine s è chiusa tre ore dopo il previsto questa giornata così segnata dal tempo atmosferico più che quello cronometrico.

«Domani sull’asciutto sarà un’altra pagina» dice Sebastian Vettel che non nasconde però il rammarico per il risultato delle qualifiche con una Rossa forse penalizzata dalle pressioni errate degli pneumatici che non hanno permesso al tedesco e a Kimi Raikkonen di raggiungere il grip necessario per ottenere tempi migliori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA