Coronavirus, l’Autodromo nazionale di Monza dona 10mila euro alla Regione e invita il pubblico ad aiutare
Autodromo di Monza

Coronavirus, l’Autodromo nazionale di Monza dona 10mila euro alla Regione e invita il pubblico ad aiutare

Una donazione da 10mila euro firmata Autodromo nazionale di Monza al fondo istituito da Regione Lombardia per l’emergenza coronavirus. E invita il pubblico a donare.

Una donazione da 10mila euro firmata Autodromo nazionale di Monza al fondo istituito da Regione Lombardia per sostenere le strutture e il personale sanitario nell’emergenza Coronavirus.

Verrà utilizzata per acquisti straordinari di mascherine, tute protettive, disinfettanti e strumentazioni: materiali necessari a strutture e personale per curare al meglio i malati e limitare le occasioni di contagio.

Spiega Giuseppe Redaelli, presidente del circuito: «L’Autodromo di Monza è sempre stato impegnato nella solidarietà con numerosi eventi a fini benefici e raccolte fondi. In questo difficile momento, vogliamo contribuire concretamente per consentire al sistema sanitario di far fronte ad un’emergenza senza precedenti. Abbiamo pertanto deciso di devolvere 10mila euro al fondo speciale istituito da Regione Lombardia».

Autodromo Nazionale Monza invita tutto il pubblico che ha partecipato ai weekend di gara del 2019 a contribuire alla raccolta sul conto corrente “Regione Lombardia-Sostegno emergenza Coronavirus” (numero IBAN IT76P0306909790100000300089 - BIC BCITITMM Il) che ha già raggiunto 22 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA