Vittoria del Monza sul Como, la polizia interviene a fine partita

Vittoria del Monza sul Como, la polizia interviene a fine partita

Le reti dei biancorossi nel primo tempo, gli ospiti accorciano nei minuti di recupero. A fine partita la polizia interviene per prevenire lo scontro diretto tra le due tifoserie. Due arresti

Il Monza si aggiudica il derby con il Como vincendo 2 a 1 tra le mura di casa. Nel primo tempo i due gol che hanno messo il sigillo sulla partita. Al 24° prodezza balistica da notevole distanza di Vita, sfera che si insacca nell’angolino basso senza che il portiere avversario ci possa arrivare. Al 32° la seconda rete dei biancorossi: assist di Zigoni a favore di Foglio che si presenta a tu per tu con l’estremo difensore ospite e lo batte con un preciso rasoterra. Il gol della bandiera degli ospiti arriva al seccondo minuti di recupero del secondo tempo, con Le Noci, su calcio da fermo da 25 metri.

Da registrare a fine partita l’intervento della polizia in tenuta antisommossa per sedare alcuni facinorosi della tifoseria locale che volevano scontrarsi coi tifosi comaschi. Qualche manganellate e i lacrimogeni hanno evitato il contatto diretto tra le due tifoserie. Due gli arrestati.

Il Monza si porta a 16 punti in classifica, a ridosso delle tre squadre a 17 che stanno al vertice: Como, Real Vicenza e Bassano. I biancorossi giocheranno la prossima partita in trasferta,a Mantova, sabato 25 alle 15. Oggi alle 14.30, sul campo di Meda, il Renate (10 punti) affronta l’Albinoleffe (6).

MONZA: Viotti, Zullo, Massoni, D’Alessandro (dal 17 st Beduschi), Briganti, Anghileri, Vita (dal 32 st Margiotta), Burrai, Virdis, Foglio, Zigoni (dal 19 st Perini). All. Pea. N.E. :

COMO: Crispino, Ambrosini, Marchi, Ardito, Giosa, Casoli, Rolando (dal 1 st Fautario), Fietta, Defendi (dal 21 st De Sousa), Le Noci, Cristiani (dal 1 st Ganz). All. Colella. N.E. :

Arbitro: Sig. Andrea Morreale di Roma 1. Marcatori: Vita (M) al 24 pt, Foglio (M) al 32 pt, Le Noci (C) al 47 st.

Note: serata serena temperatura più che gradevole, terreno di gioco in buone condizioni e ottima cornice di pubblico. – Ammoniti: D’Alessandro (M), Margiotta (M), Fietta (C), Cristiani (C). Espulsi: Marchi (C) al 27 st per fallo di gioco violento. - Angoli: 1 a 14. – Recupero : 1 + 3.

Spettatori: 2500 circa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA