Vimercate: madre e figlia soccorse per sospetta intossicazione da monossido
Vimercate intervento giovedì sera (Foto by Valeria Pinoia)

Vimercate: madre e figlia soccorse per sospetta intossicazione da monossido

Due donne soccorse nella serata di giovedì 9 gennaio a Vimercate, in centro, per una sospetta intossicazione da monossido di carbonio. Sul posto ambulanza, vigili del fuoco e squadra Nbcr.

Ambulanza, vigili del fuoco e squadra Nbcr nella serata di giovedì 9 gennaio a Vimercate, in centro, per una sospetta intossicazione da monossido di carbonio. Soccorse due donne, madre e figlia di 50 e 14 anni, che avrebbero accusato i malesseri che le hanno convinte a chiedere aiuto e chiamare i soccorsi. Sono state trasportate in ospedale. È successo nella zona di piazza Castellana. Principale indiziato l’impianto di riscaldamento a gas, in corso gli approfondimenti dei soccorsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA