Vimercate, arrestato dai carabinieri uno spacciatore di droga: era incensurato

Vimercate, arrestato dai carabinieri uno spacciatore di droga: era incensurato

I carabinieri della compagnia di Vimercate hanno arrestato a Pozzo d’Adda, per spaccio di droga, K. M., un marocchino di 28 anni, incensurato. In suo possesso aveva oltre 50 grammi di cocaina, attrezzi per dividerla e 2000 euro in contanti. Portato in carcere, verrà processato per rito direttissimo.

I carabinieri della compagnia di Vimercate hanno arrestato a Pozzo d’Adda, per spaccio di droga, K. M., un marocchino di 28 anni, incensurato. In suo possesso aveva oltre 50 grammi di cocaina, attrezzi per dividerla e 2000 euro in contanti. Portato in carcere, verrà processato per rito direttissimo.

L’arresto è frutto di un mirato servizio antidroga, effettuato dai militari sabato pomeriggio, in abiti civili e con un auto civetta. Individuata una Lancia Y sospetta i carabinieri l’hanno seguita e quindi bloccata a Capriate San Gervasio. Il conducente ha tentato di scappare ma è stato subito bloccato.

Immediata la perquisizione dell’auto, sulla quale i militari hanno trovato 31 dosi di cocaina, pronte per essere vendute, del peso di 20 grammi. In casa del giovane, una casa in affitto in via Taviani a Pozzo d’Adda, altra scoperta: ulteriori 43 dosi (23 grammi), un involucro con 10 grammi di stupefacente, un bilancino di precisione e altri strumenti per il confezionamento della droga, e 2000 euro in contanti.

Il 28enne marocchino si trova in arresto, a disposizione del magistrato, e verrà processato per direttissima


© RIPRODUZIONE RISERVATA