Un arresto per furto di reggiseni: biancheria intima per 150 euro
CARABINIERI TENENZA CESANO MADERNO (Foto by Cristina Marzorati)

Un arresto per furto di reggiseni: biancheria intima per 150 euro

Ha rubato numerosi reggiseni, per un valore di circa 150 euro, al supermercato ma è stato sorpreso da un addetto della vigilanza. Un arresto a Cesano Maderno.

Un uomo, tunisino di 34 anni, è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Cesano Maderno per furto. Ha rubato numerosi reggiseni, per un valore di circa 150 euro, al supermercato “Il Gigante”. Non è chiaro a che cosa gli servisse il carico di biancheria intima femminile. Sta di fatto che l’uomo, incensurato e senza fissa dimora, è stato sorpreso da un addetto della vigilanza che lo ha notato mentre, tra gli scaffali, stava rompendo le placche antitaccheggio ai reggiseni e li stava nascondendo in uno zaino. Ha tentato di uscire dal negozio senza fermarsi alle casse. Ma, nel frattempo, l’addetto alla sicurezza aveva avvertito i carabinieri. Così, all’uscita dal supermercato, il tunisino ha trovato una pattuglia dei militari. È stato quindi bloccato e portato in carcere. Il carico di reggiseni è stato recuperato e restituito al supermercato


© RIPRODUZIONE RISERVATA