Trovato con un amico con alcolici e utensili da barbiere, seregnese denunciato per tentato furto
Una pattuglia dei carabinieri

Trovato con un amico con alcolici e utensili da barbiere, seregnese denunciato per tentato furto

I fatti sono accaduti a Erba: la refurtiva sarebbe stata sottratta da un locale che fino allo scorso anno, prima di un incendio, svolgeva attività di ristorazione, barberia e tatuaggi. Denunciati a piede libero per tentato furto un erbese di 25 anni e un seregnese di 45.

Sono accusati di aver sottratto alcolici, profumi e utensili da barbiere per un migliaio di euro da un locale di Erba che fino allo scorso anno, prima di un incendio, svolgeva attività di ristorazione, barberia e tatuaggi. Denunciati a piede libero per tentato furto un erbese di 25 anni e un seregnese di 45, quest’ultimo di fatto senza fissa dimora, entrambi italiani. I carabinieri della stazione di Erba li hanno fermati e hanno restituito la refurtiva ai proprietari. I militari dell’Arma stanno indagando in merito ad altri colpi messi a segno sempre a Erba, ai danni di distributori automatici. In un caso un impianto di videosorveglianza avrebbe permesso di identificare l’erbese 25enne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA