Sicurezza, dodici patenti ritirate per guida in stato d’ebbrezza: in cinque con alcol tre volte oltre il limite
Pattuglia della Polizia stradale

Sicurezza, dodici patenti ritirate per guida in stato d’ebbrezza: in cinque con alcol tre volte oltre il limite

Dodici patenti ritirate e due auto sequestrate nei controlli della polizia stradale Monza e Brianza nel weekend contro la guida in stato di ebbrezza e le stragi del sabato sera. In cinque con il tasso alcolemico tre volte superiore ai limiti.

Controlli della polizia stradale Monza e Brianza nel weekend contro la guida in stato di ebbrezza e le stragi del sabato sera. Sei pattuglie dei comandi di Arcore e Seregno hanno effettuato 49 controlli, accertando la positività all’uso di sostanze alcoliche per 12 persone. Guai più gravi per otto fra queste che avevano alzato troppo il gomito: sono risultate positive con un tasso superiore allo 0,80 gl e sono state indagate penalmente. Cinque conducenti sono stati trovati positivi con un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi (il limite è 0,50): per loro il codice della strada prevede l’ammenda da 1.500 a 6mila euro e l’ arresto da 6 mesi ad 1 anno con sospensione del documento di guida da 1 a 2 anni e contestuale decurtazione di 10 punti. Per due di loro, proprietari del veicolo, è stato disposto il sequestro dell’auto.

In tre, con tasso non superiore a 1,5gl, rischiano un’ammenda da 800 a 3.200 euro e l’arresto fino a 6 mesi nonché la sospensione della patente da 6 mesi a un anno con decurtazione di 10 punti.

Per quattro persone sanzione da 544 a 2174 euro perché trovati alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite di 0,50 e fino a 0,80 e con conseguente decurtazione di 10 punti dalla patente e periodo di sospensione da 3 a 6 mesi. I servizi mirati proseguiranno anche nel corso del mese di novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA