Riqualificazione dell’area ex ospedale, il sindaco di Vimercate: «Che fortuna collaborare con Regione e Asst»
Il sindaco di Vimercate Francesco Sartini

Riqualificazione dell’area ex ospedale, il sindaco di Vimercate: «Che fortuna collaborare con Regione e Asst»

Francesco Sartini elogia l’operazione: «che porterà servizi alla cittadinanza in quanto siamo riusciti a raddoppiare le aree di interesse pubblico del piano d’intervento». Nelle prossime settimane probabile l’approdo in consiglio comunale.

Il sindaco Francesco Sartini esulta dopo che è stato approvato in Regione Lombardia l’atto integrativo per la riqualificazione dell’area dell’ex ospedale di Vimercate. «Sono assolutamente soddisfatto perché siamo riusciti a raddoppiare le aree di interesse pubblico del piano d’intervento recuperando le ex Medicine, la cappellania, mettendo a disposizione anche delle residenze protette, il nuovo Presst e anche un teatro – ha detto il primo cittadino -. Abbiamo avuto la fortuna di collaborare con Regione Lombardia e l’Asst che hanno da subito capito l’importanza di questo genere di operazione che non è lucrativa tout court, bensì eroga servizi alla cittadinanza».

«Il piano previsto nel 2009 non era più attuabile - prosegue il primo cittadino - e soprattutto siamo riusciti a far parlare tutti gli attori di questo importante progetto, cosa che in precedenza non era mai accaduta». È possibile che nelle prossime settimane ci sia un ulteriore passaggio in consiglio comunale per la ratifica del piano d’intervento definitivo di cui si discute da più di 10 anni per dare un nuovo volto a livello urbanistico nel centro di Vimercate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA