Regione Lombardia: «Via libera al completamento di Pedemontana»
Post Coronavirus Pedemontana

Regione Lombardia: «Via libera al completamento di Pedemontana»

C’è anche Pedemontana nei piani del dopo Coronavirus di Regione Lombardia. Annunciata la ricapitalizzazione di Serravalle per 350 milioni di euro che consentirà la ripartenza dei cantieri e il completamento dell’autostrada lombarda.

C’è anche Pedemontana nei piani del dopo Coronavirus di Regione Lombardia. In consiglio regionale verrà discusso un provvdimento già deliberato dalla giunta: la ricapitalizzazione di Serravalle per 350 milioni di euro che consentirà la ripartenza dei cantieri e il completamento della Pedemontana lombarda

«Ricapitalizziamo la società per 350 milioni per avere un investimento da 2 miliardi e mezzo per completare l’autostrada che da Meda andrà all’altezza di Brembate a connettersi alla A4 - ha detto l’assessore al Bilancio Davide Caparini - Un’opera fondamentale e tanto attesa per andare da Brescia e Bergamo a Varese o Malpensa, senza passare dal Milano».

È il piano straordinario da 3 miliardi che Regione Lombardia ha varato per il rilancio dell’economia, risorse straordinarie destinate alle infrastrutture, 82 milioni - il doppio rispetto a quanto stanziato dal Governo - per il pagamento degli straordinari effettuati da medici e personale sanitario che ha lavorato per combattere contro il Coronavirus, 10 milioni di incentivi alle aziende che hanno riconvertito la produzione e ora realizzano presidi sanitari indispensabili per la protezione dal Covid-19.


© RIPRODUZIONE RISERVATA