Ragazza se ne va annunciando il suicidio: ritrovata e salvata dai carabinieri al passaggio a livello di Sovico
carabinieri

Ragazza se ne va annunciando il suicidio: ritrovata e salvata dai carabinieri al passaggio a livello di Sovico

Una studentessa di 17 anni nel pomeriggio di giovedì si è allontanata da casa, facendo perdere le tracce e lasciando scritta l’intenzione di suicidarsi: i carabinieri l’hanno localizzata nella zona del passaggio a livello di Sovico, salvandole probabilmente la vita.

I carabinieri l’hanno localizzata nella zona del passaggio a livello di Sovico, salvandole probabilmente la vita. Protagonista una studentessa di 17 anni che nel pomeriggio di giovedì si è allontanata da casa, facendo perdere le tracce e lasciando scritta l’intenzione di suicidarsi. Decisivo in un primo momento l’allarme lanciato dal genitore che ha chiamato il 112: l’operatore della Centrale operativa di Monza è riuscito a contattare e poi a geolocalizzare la giovane, inviando sul posto i militari della stazione di Biassono. Era vicino al passaggio a livello. I carabinieri sono riusciti a tranquillizzarla e a portarla al sicuro, riconsegnandola poi alla famiglia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA