Provincia di Monza e Brianza: chi sono i sedici eletti al consiglio provinciale
radaelli Monza Elezioni provinciali consiglio (Foto by Fabrizio Radaelli)

Provincia di Monza e Brianza: chi sono i sedici eletti al consiglio provinciale

La Provincia di Monza e Brianza ufficializza i nomi dei sedici nuovi consiglieri dopo le elezioni di domenica 17 marzo.

Otto consiglieri per il centrosinistra riunito in Brianzaretecomune, i 4 della Lega e poi altri quattro di Insieme per la Brianza, cioè il centrodestra: è questa la composizione del nuovo consiglio provinciale di Monza e Brianza, scelto da 692 sindaci e consiglieri (pari al 78.90% degli aventi diritto) che domenica 17 marzo hanno votato in via Grigna.

LEGGI il dato politico delle elezioni provinciali

Al termine delle verifiche l’Ufficio elettorale provinciale ha proclamato i sedici nuovi consiglieri con i rispettivi voti (ponderati, cioè basati sul peso di ciascun Comune). Eccoli:

Brianzaretecomune: Concettina Monguzzi (5.111); Vincenzo Alessandro Di Paolo(5.084) ; Egidio Longoni (4.472); Giorgio Monti (4.163); Sergio Gianni Cazzaniga (3.805); Alberto Rossi (3.364); Rosanna Arnaboldi (3.012); Fabrizio Pagani(2.892).

Lega: Fabio Meroni (4.930); Andrea Villa (4.727); Laura Capra (3.348); Marina Romanò (3.044);

Insieme per la Brianza: Riccardo Mario Borgonovo (4.419); Nicolas Pietro Monguzzi (4.032); Vito Michele Santese (3.712); Rebosio Claudio (3.224).

«Le elezioni sono state molto partecipate. Le assenze sono in parte fisiologiche ed in parte preannunciate da gruppi politici che avevano precedentemente dichiarato la loro astensione dalla consultazione – ha detto il presidente (quasi) uscente Roberto Invernizzi - Rilevo un rinnovato interesse nei confronti di un ente che ha saputo trasformarsi e trovare la sua centralità come luogo di incontro e confronto delle amministrazioni, sia nella loro parte politica che nella parte tecnica. Sarà un piacere accogliere nuovi e vecchi consiglieri per continuare con loro un servizio che, seppur denso di difficoltà, sempre più diventa fondamentale per il nostro territorio.»


© RIPRODUZIONE RISERVATA