Poste italiane assume a Monza e Brianza: la storia di Carola Raffa, sportellista a Carate Brianza
Carola Raffa

Poste italiane assume a Monza e Brianza: la storia di Carola Raffa, sportellista a Carate Brianza

La nuova sportellista di Carate Brianza si chiama Carola Raffa ed è una delle nuove assunte da Poste Italiane.

Prosegue l’impegno di Poste italiane nel creare nuove opportunità di lavoro nel nostro Paese anche in un periodo segnato dall’emergenza sanitaria ed economica. Nella provincia di Monza e Brianza, nel primo semestre 2021 sono state effettuate 27 assunzioni che si sommano ai 53 inserimenti del 2020. Di queste, 16 risorse sono state selezionate dal mercato e sono andate a rafforzare l’organico degli uffici postali della provincia di Monza e Brianza, tra operatori di sportello e specialisti consulenti finanziari, mentre altre 11 sono state inserite nella filiera logistico postale, avendo già lavorato in passato con Poste italiane come portalettere o addetti allo smistamento con uno o più contratti a tempo determinato e per una durata complessiva di almeno 9 mesi.

Tra le nuove risorse assunte dall’azienda nella provincia di Monza e Brianza c’è Carola Raffa, sportellista assunta da febbraio presso l’ufficio postale di Carate Brianza. Ventisei anni e laureata in Illustrazione e animazione presso lo Ied, ha mandato il suo curriculum sul sito posteitaliane.it entrando da subito a far parte della famiglia di Poste italiane. «Mi piace molto il contatto con il pubblico - ha raccontato - e ho portato questa mia attitudine all’interno dell’ufficio. Quello che più mi piace è aiutare gli anziani con le operazioni e la gratificazione che ne consegue. Sono grata a Poste Italiane che continua ad assumere con contratti a tempo indeterminato anche nel periodo di crisi e di pandemia che stiamo vivendo». Carola è approdata a Poste italiane dopo un’esperienza in un’agenzia di comunicazione pubblicitaria, dove si occupava di vendere idee creative. «Quella offerta da Poste italiane mi è sembrata fin da subito una buona occasione lavorativa, nonostante fosse diversa dal mio percorso di studi. Questa azienda offre davvero tante opportunità e grandi prospettive di carriera. Io parto come sportellista, ma il mondo di Poste è composto da tante figure professionali, dal consulente finanziario, business o di impresa, alla figura del direttore di ufficio postale», ha aggiunto Carola, che racconta di essere stata guidata e supportata con professionalità fin dal primo giorno di lavoro dai colleghi dell’ufficio caratese.

«In ufficio ho trovato sin da subito un ambiente altamente motivante dove tutti sono sempre disponibili a insegnare. Un team fresco, composto sia da giovani sia da persone con esperienza. Sono partita dall’interno scoprendo tutte le lavorazioni e tutti i passaggi e poi, con un graduale inserimento, sono stata affiancata nelle mie prime operazioni fino a riuscire a svolgere autonomamente il mio lavoro. Apprezzo anche molto l’importanza che l’azienda dà alla formazione e all’aggiornamento. Voglio ringraziare tutti i miei colleghi e il team di Carate Brianza per il supporto che mi hanno dato. Sono tutti fantastici», ha concluso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA