Perde il controllo e si schianta a Lentate sul Seveso: al volante al limite del coma etilico
Alcol test

Perde il controllo e si schianta a Lentate sul Seveso: al volante al limite del coma etilico

È andato a schiantarsi contro il muro di una casa mentre percorreva la Nazionale dei Giovi all’altezza di Lentate sul Seveso. L’uomo, 34, aveva nel sangue un tasso di alcol sei volte superiore al limite. È successo nel weekend dei maxi controlli sulle strade brianzole.

Aveva un tasso di alcol nel sangue quasi sei volte oltre limite, ha letteralmente sfiorato il coma etilico. È l’esito del test cui è stato sottoposto un automobilista medese nella serata dell’11 gennaio. L’uomo, 34 anni, al volante della sua automobile, alle 21.30 stava percorrendo la Nazionale dei Giovi all’altezza del comune di Lentate sul Seveso quando ha perso improvvisamente il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro il muro di un’abitazione privata. Testimoni e soprattutto residenti nell’edificio danneggiato hanno dato l’allarme telefonando al numero unico di pronto intervento, il 112. Hanno risposto una pattuglia dei carabinieri, in quelle ore impegnata in un servizio coordinato proprio contro l’abuso di alcol alla guida, e un’ambulanza. I militari arrivati un posto hanno subito capito di trovarsi di fronte a una guida in stato d’ebbrezza. Fortunatamente l’uomo non è rimasto ferito. Da prassi è stato sottoposto all’alcol test ed è risultato più che positivo: per legge non si devono superare i 0,5 grammi litro, lui sfiorava i 3 grammi litro. In base all’articolo 186 del Codice della strada, che punisce la guida in stato d’ebbrezza, al medese è stata subito ritirata la patente di guida, sarà un giudice a stabilire quando potrà rimettersi al volante, inoltre il veicolo è stato posto sotto sequestro e infine dovrà pagare una sanzione pecuniaria da capogiro: rischia fino a 6mila euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA