Pd in piazza a Monza per il presidente Mattarella: presidio dopo la protesta dei sindaci della Lega
Pietro Virtuani, segretario provinciale Pd (Foto by Fabrizio Radaelli)

Pd in piazza a Monza per il presidente Mattarella: presidio dopo la protesta dei sindaci della Lega

Un presidio per la Costituzione per la democrazia. L’ha convocato il Partito democratico di Monza e Brianza per martedì 29 maggio all’indomani della protesta dei sindaci brianzoli della Lega contro il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Un presidio per la Costituzione per la democrazia. L’ha convocato il Partito democratico di Monza e Brianza per martedì 29 maggio alle 18.30 davanti alla prefettura di Monza in via Prina all’indomani della protesta dei sindaci brianzoli della Lega contro il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

LEGGI I sindaci della Lega in Brianza tolgono il ritratto di Mattarella dagli uffici, il Pd: «Un gesto grave»

Lunedì i sindaci avevano annunciato la decisione di togliere dai loro uffici la fotografia del presidente dopo la scelta di opporsi alla nomina di Paolo Savona come ministro. Il Pd l’aveva definito “un gesto grave”.

Sostegno al presidente della Repubblica è stato espresso anche dal movimento delle Donne democratiche per Monza (“Faremo sentire la nostra voce nei luoghi di lavoro, nelle sedi delle associazioni che frequentiamo, coi vicini di casa, i colleghi di lavoro, con gli amici e parenti”).


© RIPRODUZIONE RISERVATA