Monza: già allontanato dal Questore getta a terra 50 dosi di hashish, scatta l’arresto
Monza Via Gramsci (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: già allontanato dal Questore getta a terra 50 dosi di hashish, scatta l’arresto

Si tratta di un 41enne abituale frequentatore di piazza Cambiaghi: è stato sottoposto a un controllo da parte di una pattuglia della Volante e ha tentato la fuga dopo aver gettato a terra le dosi.

Un cittadino marocchino, di 41 anni, abituale frequentatore di piazza Cambiaghi di Monza, irregolare sul territorio e già destinatario di un ordine di allontanamento emesso dal Questore di Monza e della Brianza, è stato arrestato per detenzione con fini di spaccio di sostanza stupefacente, domenica 21 novembre, in mattinata, da personale della Polizia di Stato impegnato nei mirati servizi di contrasto alla criminalità diffusa e alle situazioni di degrado.

Gli agenti della Squadra Volante, in transito lungo via Gramsci, si sono insospettiti notando il fare guardingo dello straniero alla loro vista. Hanno quindi proceduto a controllarlo. Nel corso delle verifiche anagrafiche il 41enne si è dato alla fuga, lanciando a terra un involucro, poi recuperato dai poliziotti, al cui interno è stata rinvenuta del’hascisc (circa 50 dosi). Il 41enne è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Questura su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio direttissimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA