Monza, abbatte la recinzione di un condominio con l’auto e se ne torna a casa: denunciato anche per aver violato le regole anti-coronavirus
Monza incidente via Molise auto nel giardino casa (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, abbatte la recinzione di un condominio con l’auto e se ne torna a casa: denunciato anche per aver violato le regole anti-coronavirus

È stato denunciato dalla polizia locale per essersi allontanato dal luogo dell’incidente e per aver violato il Dpcm l’uomo che lunedì in serata ha perso il controllo dell’auto finendo contro la recinzione di un condominio in via Molise.

Si è schiantato contro la cancellata di un condominio, ha abbandonato l’auto tornando a casa e per di più non aveva motivi validi per essere in giro per Monza come disposto dalle misure per il contenimento della diffusione del coronavirus. Un uomo di 33 anni lunedì sera è stato denunciato dalla polizia locale per essersi allontanato dal luogo dell’incidente e per aver violato il Dpcm.

Monza incidente via Molise auto nel giardino casa

Monza incidente via Molise auto nel giardino casa
(Foto by Fabrizio Radaelli)

L’incidente è successo intorno alle 19.30 in via Molise. Secondo la ricostruzione, l’uomo a bordo di una Ford Focus all’incrocio con via Lucania avrebbe perso il controllo dell’auto andando a colpire prima il cordolo del marciapiede e poi la recinzione del condominio, abbattendola parzialmente. Salvo poi allontanarsi per tornare a casa a San Fruttuoso una volta vista la pattuglia.

Gli agenti della polizia locale hanno accertato la presenza del veicolo abbandonato e proceduto coi rilievi, una volante della polizia di Stato ha rintracciato il proprietario invitandolo a tornare sul luogo dell’incidente.

Monza incidente via Molise auto nel giardino casa

Monza incidente via Molise auto nel giardino casa
(Foto by Fabrizio Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA