Monza: a pedali nel tempio della velocità, l’autodromo riapre ai ciclisti
I bici all’autodromo di Monza

Monza: a pedali nel tempio della velocità, l’autodromo riapre ai ciclisti

Dal 26 aprile la pista dell’autodromo di Monza riapre da lunedì a giovedì a ciclisti, appassionati di skate e di rollerblade: ingresso gratis dalle 18.30 alle 20 per correre senza motore nel tempio della velocità.

La primavera riapre le porte dell’autodromo anche a chi preferisce la forza delle gambe ai cavalli motore: dal 26 aprile (e fino al 14 luglio) sarà possibile tornare sulla pista del tempio della velocità anche con biciclette, skateboard e rollerblade. Tanto più che sarà gratis, come negli scorsi anni: unico limite gli eventuali lavori di manutenzione del tracciato o la presenza di eventi e gare. La pista apre al pubblico dalle 18.30 alle 20, le serate di martedì e giovedì sono riservate a chi è tesserato Fci (Federazione Ciclistica Italiana) e Acsi (Associazione Centri Sportivi Italiani), nessun limite il lunedì e il mercoledì. Nella nota del Comune di Monza che segnala la riapertura, anche il commento di Silvano Appiani, consigliere delegato allo sport, per il quale «è positivo che quest’iniziativa venga ancora riproposta: ciò dimostra l’apertura dell’autodromo a un utilizzo più ampio, che contribuisce alla attrattività cittadina e del territorio. Un bell’incentivo per gli sportivi alla scoperta dello storico impianto e un’occasione di promozione della mobilità dolce».


© RIPRODUZIONE RISERVATA