Meteo Monza e Brianza: verso Halloween, piogge in arrivo e temperature in calo
Meteo perturbazione weekend fine ottobre

Meteo Monza e Brianza: verso Halloween, piogge in arrivo e temperature in calo

Con l’ultima settimana di ottobre si prepara l’arrivo dell’autunno. Succede per una perturbazione dal nord Europa che cambia lo scenario su Monza e Brianza con piogge, tempo variabile e temperature in calo.

Piogge, tempo variabile e temperature in calo: con l’ultima settimana di ottobre si prepara l’arrivo dell’autunno. Succede per una perturbazione dal nord Europa che cambia lo scenario su Monza e Brianza da martedì con pioggia dalla mattinata e poi avanti variabile con altre piogge fino a giovedì sera, per un Halloween bagnato. Soprattutto cambiano le temperature: dopo un weekend in maniche corte le massime scendono progressivamente fino ai 12-13 gradi, anche le minime sono in discesa fino ai 5 gradi previsti per sabato. Anche per la prossima settimana previsioni variabili con rovesci e temporali soprattutto notturni.

“Confermato l’arrivo di una perturbazione dal Nord Europa nei prossimi giorni, che porterà non solo piogge ma anche un sensibile calo delle temperature, con condizioni meteo-climatiche decisamente più autunnali rispetto ai giorni scorsi – dice il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – martedì prime piogge e rovesci sparsi interesseranno il Nord e l’alta Toscana, estendendosi mercoledì a tutto il Centro e progressivamente al Sud ( per ultimo il versante ionico ). Non esclusi fenomeni localmente anche di forte intensità o a carattere temporalesco soprattutto al Centro. Giovedì piogge e acquazzoni si concentreranno al Sud, mentre sul resto della Penisola avremo tempo più asciutto sebbene con cieli irregolarmente nuvolosi”.

E continua: “La perturbazione sarà accompagnata dall’arrivo di aria decisamente più fredda rispetto a quella attualmente presente, tanto che tra mercoledì e giovedì ci attendiamo un calo termico anche di oltre 8-10°C al Centronord ( rispetto ai valori registrati nel weekend ), successivamente anche al Sud, sebbene più smorzato. Da segnalare inoltre il vento che potrà soffiare anche forte tra Maestrale e Grecale, con bora sull’alto Adriatico e raffiche di oltre 70-80km/h a Trieste. Mari dunque attesi molto mossi o anche agitati”.

E per chi fa il ponte di Ognissanti? “Tra giovedì notte e Ognissanti è attesa una nuova veloce perturbazione che dovrebbe portare ulteriori piogge soprattutto al Sud e sulle regioni centrali tirreniche. Entro domenica 3 novembre potrebbe inoltre giungere un nuovo e più intenso peggioramento atlantico con piogge a tratti abbondanti al Nord e sui versanti tirrenici. Volgendo lo sguardo alla prima decade di novembre ci attendiamo inoltre un periodo spesso piovoso, con fenomeni a tratti intensi soprattutto sul versante occidentale della Penisola. Il tutto accompagnato da temperature prettamente autunnali, soprattutto al Nord”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA