Incidente  stradale a Misinto, morto un  uomo di Cermenate. Salva la sorella  a bordo dell’auto distrutta
La scena dell’incidente

Incidente stradale a Misinto, morto un uomo di Cermenate. Salva la sorella a bordo dell’auto distrutta

Incidente mortale in via San Siro a Misinto: un uomo, forse a causa di un malore, ha perso il controllo della propria vettura che è finita fuori strada e ha impattato contro diversi ostacoli. Per il guidatore non c’è stato nulla da fare, salva la sorella che era in macchina con lui.

Incidente mortale a Misinto. Nel primo pomeriggio di mercoledì 18 agosto, intorno alle 14, in via San Siro, all’altezza del civico 68, si è verificato un incidente mortale che ha visto un 59enne di Cermenate accusare un improvviso malore, perdere il controllo della propria utilitaria Citroën C2 e andare a impattare contro vari ostacoli (un muro di cinta di un’azienda e un albero) che si trovavano a bordo carreggiata prima di terminare la propria corsa. L’auto è andata distrutta e per il guidatore non c’è stato nulla da fare.

L’auto distrutta

L’auto distrutta

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Lentate sul Seveso per i rilievi e la gestione della viabilità, i vigili del fuoco di Lazzate e sanitari del 118 che hanno provveduto a soccorrere la sorella del defunto, una 63enne di Ceriano Laghetto che era a bordo dell’autovettura. La stessa è stata poi trasportata in codice giallo presso l’ospedale di Garbagnate Milanese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA