Incidente mortale di Arcore, 40 giorni di prognosi per il marito di Francesca Fumagalli
Arcore, la scena dell’incidente (Foto by Michele Boni)

Incidente mortale di Arcore, 40 giorni di prognosi per il marito di Francesca Fumagalli

Si trova ricoverato nel reparto di Ortopedia del San Gerardo di Monza l’uomo ferito nel ’grave incidente stradale di Arcore, in cui ha perso la vita la moglie. Il corpo della donna è stato sottoposto all’autopsia. Per il momento non è ancora stata definita la data dei funerali.

Si trova ricoverato al San Gerardo di Monza nel reparto di ortopedia con una prognosi di 40 giorni a seguito dei traumi subiti nell’incidente di sabato sera, 8 maggio, ad Arcore in via Monterosa. Il 37enne era in sella alla sua moto insieme alla moglie Francesca Fumagalli di 31 anni che, purtroppo, è rimasta uccisa nel tragico sinistro stradale, all’altezza dell’incrocio di via San Martino, dove è stata coinvolta una Fiat 500 guidata da un lissonese 29enne.

Francesca Fumagalli

Francesca Fumagalli
(Foto by Michele Boni)

Il corpo della vittima è stato sottoposto martedì 11 maggio all’autopsia di cui si attendono gli esiti per capire le cause del decesso. Per il momento non è ancora stata definita la data delle esequie della giovane mamma ma è stata fissata per mercoledì 12 maggio una veglia di preghiera alle 21 nella chiesa di Valaperta (frazione di Casatenovo) di dove era originaria Fumagalli che da qualche anno viveva col marito e due figli a Rogoredo altra frazione del paese lecchese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA