Il fashion design guarda al futuro, nuovo percorso alla Pbs Monza (con  sede anche a Limbiate)
Presentazione corsi (Foto by Fabrizio Radaelli)

Il fashion design guarda al futuro, nuovo percorso alla Pbs Monza (con sede anche a Limbiate)

Promosso il nuovo percorso Ifts “Tecniche integrate di fashion design e di gestione aziendale per l’artigianato 4.0 nel made in Italy” promosso dall’Accademia Pbs.

Una nuova proposta formativa per Monza e Brianza. Si tratta del primo percorso Ifts “Tecniche integrate di fashion design e di gestione aziendale per l’artigianato 4.0 nel made in Italy” promosso dall’Accademia Pbs. Un percorso gratuito, accreditato e finanziato da Regione Lombardia e dal Fondo Sociale Europeo (FSE), riservato a giovani con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, in stato di disoccupazione, in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o tecnico professionale o di un attestato di competenza di III livello europeo oppure in possesso dell’ammissione al 5° anno dei percorsi liceale. Il corso, frequentato da 22 allievi, mira alla formazione di una figura professionale a tutto tondo nel campo della moda, in grado di intervenire nei processi di ideazione, produzione, gestione, controllo, marketing anche in contesti tecnologicamente avanzati.

Presentazione corsi

Presentazione corsi
(Foto by Fabrizio Radaelli)

Si tratta dell’ultima creazione della “vulcanica” direttrice dell’Accademia Pbs Anna Del Prete che venerdì mattina al teatro Binario 7 ne ha illustrato le caratteristiche. Con lei sul palco l’onorevole Valentina Aprea, l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Monza Pier Franco Maffè e la vice sindaco del Comune di Limbiate Agata Dalò.

Proprio a Limbiate Pbs ha aperto una nuova sede nell’anno scolastico 2019/2020 con corsi di formazione professionale in estetica, acconciatura e moda.

“L’arrivo di questo istituto - ha sottolineato Dalò, che è anche assessore alla Famiglia, Servizi Sociali e Casa - è stato fondamentale per il nostro territorio perché è andato a colmare una mancanza per quel che concerne l’offerta scolastica. Inoltre, so per certo, dato che alcuni genitori me lo hanno detto esplicitamente, che corsi professionali come questi, se condotti con l’entusiasmo, la passione e la competenza che contraddistingue Pbs, riescono a salvare i ragazzi dall’abbandono scolastico”.

A dare un tocco di colore alla presentazione sono state 47 studentesse e uno studente dell’Accademia che hanno sfilato indossando vestiti da sposa, da sera, da gran galà realizzati da loro con l’ausilio degli insegnanti. Al trucco e al parrucco hanno contribuito gli allievi dei corsi di estetica e di acconciatura. La voce della soprano Elena D’Angelo ha fatto da colonna sonora ideale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA