Il Comune di Besana cerca volontari per far funzionare l’hub vaccinale al palazzetto
L’hub vaccinale in corso di allestimento al palazzetto “Ezio Perego”

Il Comune di Besana cerca volontari per far funzionare l’hub vaccinale al palazzetto

Aprirà ufficialmente il 19 aprile il nuovo hub vaccinale di Besana, al palazzetto dello sport: per questo motivo il Comune è alla ricerca di volontari per farlo funzionare al meglio.

Il Comune di Besana chiama a raccolta volontari civici, disponibili a dare il proprio contributo per la gestione dei flussi all’hub vaccinale che dal 19 aprile aprirà al palazzetto dello sport Ezio Perego. Per esprimere la propria disponibilità, è stato realizzato un form compilabile online indicando il giorno e l’orario di disponibilità (ogni turno dura 4 ore). Sul sito comunale è facilmente rintracciabile il link per l’adesione. Dalle 8 alle 20 di ogni giorno è comunque possibile prenotarsi o disdire anche telefonicamente (353.3458782) o via mail a [email protected]

”Nel nostro piccolo avremo la possibilità di dare al personale sanitario una mano - ha annunciato via Facebook il sindaco Emanueke Pozzoli -. All’esterno del palazzetto, per fare in modo che l’afflusso dei vaccinandi sia sempre ordinato e anche semplice per le persone che arriveranno a Besana a vaccinarsi. È un piccolo aiuto ma che adesso possiamo dare finalmente, davvero, nella lotta al virus”. Il primo cittadino ha invitato con particolare calore i giovani universitari che avessero tempo di fare servizio tra un esame e una lezione, ma anche ai giovani pensionati. In generale, porte aperte a chiunque - anche non besanese - abbia 4 ore di tempo all’interno della settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA